Ogni fase produttiva è sottoposta a scrupolosi controlli microbiologici e analitici

LE NOSTRE 4 FASI PRODUTTIVE PRINCIPALI

Le tecnologie presenti in abbinamento al rispetto delle normative comunitarie e ai protocolli internazionali volontari ci consentono di ottenere dei prodotti di altissima qualità con elevati standard di sicurezza alimentare. 

SGUSCIATURA

Il processo di sgusciatura prevede quattro fasi principali:

​​
1. SPIETRATURA
Le impurità vengono rimosse attraverso flussi d’aria a velocità regolabile.

 

2. CALIBRATURA
I frutti vengono separati per dimensione da setacci cilindrici.

 

3. SGUSCIATURA
Il guscio viene rimosso attraverso sistemi a rulli in grado di proteggere il seme al suo interno.

 

4. SELEZIONATURA
Le selezionatrici ottiche permettono l’eliminazione di corpi estranei (gusci, materiale vegetale, etc.) e dei semi difettosi e/o con danni da insetti.

image-998.webp
cerchio1 (3).webp
dsc0617.webp

TRITATURA

Il processo di tritatura prevede due fasi principali:


1. TRITATURA
Il frutto viene tagliato attraverso un sistema a freddo con rulli rotanti regolabili.


2. SETACCIATURA
I setacci calibrano il prodotto in base alle esigenze del cliente.

image-251.webp
cerchio1 (3).webp
tritatura.webp

PELATURA

Il processo di pelatura prevede cinque fasi principali:

 
1. BOLLITURA
I frutti vengono immersi all’interno di vasche predisposte contenenti acqua a 90° circa.

 
2. PELATURA
La separazione del seme dall’endocarpo avviene mediante appositi rulli che esercitano una frizione ammortizzata sul prodotto.

 

 3. ESSICCATURA
Il prodotto viene asciugato attraverso un sistema d’aria calda a flusso regolabile, ottenendo così l’umidità desiderata.

 

4. RAFFREDDAMENTO
Un tunnel raffreddatore consente di riportare il prodotto ad una temperatura ottimale.

 

5. SUDDIVISIONE IN COLORI
I frutti vengono separati per gradazione di colore attraverso selezionatrici ottiche.

image-389.webp
cerchio1 (3).webp
pelatura.webp

PASTIFICAZIONE

Il processo di pastificazione prevede cinque fasi principali:

 

1. TOSTATURA
Il frutto viene tostato attraverso dei tostatori aventi la possibilità di variare tempo, temperatura e quantità del prodotto.

 

2. RAFFREDDAMENTO
Un tunnel raffreddatore consente di riportare il prodotto ad una temperatura ottimale per le successive lavorazioni.

  

3. PRE-MACINATURA
Dei mulini a temperatura controllata consentono di effettuare una prima macinazione del prodotto.

  

4. RAFFINAZIONE
Le raffinatrici a sfere permettono di ottenere un prodotto finito con diversi livelli di raffinazione.

  

5. VIBROVAGLIATURA
Il prodotto viene setacciato fino ad ottenere la granulometria desiderata dai clienti.

image-148.webp
cerchio1 (3).webp
toglierepaloefili3ok.webp